Home »

 
 

“S. FILIPPO NERI”

Comunità educativa per minori

 

Via XX Settembre, 96    

50129 Firenze, raggiungibile con linea ATAF 13

Contatti: 055/489784, fax: 055/4632096,

mail a: comed_sanfilipponeri@consorzio-zenit.it

All’interno della Comunità Educativa “S. FILIPPO NERI” il Consorzio Zenit volge i suoi interventi educativi, socio-educativi a favore di minori. La Comunità è una struttura residenziale per minori, autorizzata al funzionamento e accreditata dal Comune di Firenze. Essa ha una disponibilità di n. 11 posti per bambini ed adolescenti, maschi e femmine, in età compresa tra i 6 ed i 17 anni.

La Comunità è situata al primo piano  di un elegante condominio in Via XX Settembre 96, zona Fortezza; nel complesso trova posto anche il Centro Diagnostico Psicologico e Cognitivo dell’Età Evolutiva, servizio del Consorzio destinato a minori e alle famiglie.

  1. Descrizione degli ambienti 
  2. Responsabilità figure operanti nella comunità  
  3. Giorni di funzionamento 
  4. Giornata tipo 
  5. Prestazioni erogate 
  6. Modulo rinforzato 

Descrizione degli ambienti

La Comunità Educativa è collocata al primo piano del condominio ed è composta da:

  • Un ingresso dal quale si entra nei diversi locali della struttura e che ospita la zona dedicata agli educatori;
  • cucina, per la preparazione di colazione e merende e lo sporzionamento dei pasti, che giungono dalla cucina comune e dotata di appositi spazi per svolgere i pasti;
  • 7 camere da letto, singole o doppie;
  • 3 bagni a disposizione degli ospiti;
  • una sala per le attività di animazione e di studio;
  • 3 balconi;
  • 1 locale lavanderia. 

 

Giorni di funzionamento

La Comunità è funzionante tutto l’anno, 24 ore su 24.

Giornata tipo

La giornata tipo dei minori ospiti è articolata in base alle esigenze personali indicate del progetto individuale; sono però stati individuati alcuni momenti centrali della giornata da vivere in forma comunitaria, la cui fascia oraria varia in base alla stagione o al ciclo settimanale feriale/festivo:

Momenti Centrali Orario Invernale Orario Estivo/Festivo
Sveglia  dalle 6:30 alle 8:30  dalle 8:30 alle 9:30
Colazione  dalle 7:00 alle 9:00  dalle 9:30 alle 10:00
Attività programmate(1)  dalle 8:30 alle 13:30  dalle 10:00 alle 13:00
Pranzo  dalle 13:30 alle 14:30  dalle 13:30 alle 14:00
Impegni comunitari(2)  dalle 14:00 alle 14:30  dalle 14:00 alle 15:00
Studio(3)  dalle 15.00 alle 17.00  –
Merenda  alle 16:30  alle 16:30 (per chi è in casa)
Tempo libero(4)  dalle 17.00 alle 19.30  dalle 15:00 alle 20:00
 Cena  dalle 20:00 alle 20:30  dalle 20:30 alle 21:00
Attività libere o comuni(5)  dalle 20:30 alle 22:30  dalle 21:00 alle 23:00
Risposo  dalle 22:30  dalle 23:30

 

(1) Nel periodo invernale, ogni minore deve attenersi all’orario scolastico previsto dalla Scuola o Ente Formativo frequentato, evitando ritardi o assenze ingiustificate. Nel periodo estivo, sono promosse attività di animazione in base ad uno specifico programma.

(2) Ogni minore, in base alle proprie possibilità e capacità e con l’aiuto degli educatori, è tenuto quotidianamente al riordino del proprio letto, del guardaroba, dei propri effetti personali e, insieme ai compagni, della camera; inoltre, gli educatori individuano alcuni semplici incarichi da affidare a ciascun ragazzo in base ad un sistema di rotazione, per coinvolgerli nella gestione degli ambienti della comunità.

(3) Lo studio viene organizzato in base a quanto richiesto dagli insegnanti e dalle necessità individuali, oltre ad eventuali altri impegni (sport, associazionismo, ecc.). Nei giorni festivi è organizzato in base alle necessità individuali.

(4) I minori adolescenti, se non ci sono indicazioni contrarie da parte dell’Autorità Giudiziaria o dei Servizi Sociali, possono uscire anche da soli.

(5) In alcune sere alla settimana i minori sono coinvolti in attività di animazione organizzate dagli educatori o da personale volontario.

PRESTAZIONI EROGATE

 

 1) Prestazioni comprese nella retta base

La Comunità garantisce a ciascun ospite una serie di prestazioni a fronte del pagamento di una retta base, da parte dell’Ente Pubblico che ha in carico il minore; l’elenco delle prestazioni e l’importo sono concordate dal Consorzio Zenit e gli altri gestori di servizi di accoglienza per minori insieme al Comune di Firenze.

Prestazioni di carattere strutturale: Gli ambienti della Comunità si ispirano alle esigenze proprie delle case di civile abitazione, adeguandole alle modalità organizzative necessarie al funzionamento del servizio. Tutti i locali sono adeguatamente come luoghi di vita il più possibile simili a quelli di tipo familiare e l’organizzazione degli spazi interni garantisce ai minori il mantenimento e lo sviluppo di livelli di autonomia individuale. Ad ogni minore è assicurato un armadio guardaroba, un comodino, una sedia e una scrivania per lo studio. Ogni camera è dotata di un bagno interno, con doccia. E’ inoltre disponibile un impianto di comunicazione che consente la ricezione e la chiamata dall’interno verso l’esterno, salvo diverse disposizioni della Magistratura o concordate con l’assistente sociale di riferimento e disciplinate dal regolamento interno. 

Prestazioni di tipo assistenziale: Alloggio e vitto secondo tabelle dietetiche approvate dalla ASL (quattro pasti giornalieri: colazione, pranzo, merenda, cena). Igiene e cura della persona. Lavanderia del vestiario personale, a seconda della fascia di età degli ospiti e delle regole interne. Cura e pulizia degli ambienti a disposizione dell’ospite a seconda della fascia di età e delle regole interne. Uso dei trasporti pubblici urbani; Corredo personale di base al bisogno (biancheria intima).

Prestazioni di carattere educativo: Attuazione – per quanto possibile – di interventi affinché i minori rimangano collegati al proprio contesto familiare e sociale. Interventi che favoriscano la vita comunitaria in ambiente affettivamente favorevole, tali da ricreare un ambiente di tipo familiare ed in grado di consentire rapporti validi all’interno e all’esterno della Comunità. Nel caso di minori privi di riferimenti parentali sul territorio, mantenimento dei rapporti con i percorsi formativi e le scuole frequentate dai minori, attraverso un educatore referente con il compito di curare l’inserimento scolastico nelle scuole   pubbliche del territorio, quando il Progetto personalizzato lo prevede. Attività di sostegno scolastico. Assicurare la partecipazione dei minori alle iniziative ricreative, culturali ed estive messe in atto dal Comune di residenza del minore, laddove possibile, o altrimenti realizzate dal Comune dove è ubicata la Comunità. Assistenza religiosa,   laddove richiesta, nel rispetto della  libertà individuale di culto e di religione. Accompagnamento da/a scuola e in altri luoghi nell’ambito del territorio comunale, per motivi strettamente necessari.

Prestazioni a tutela della salute I minori inseriti nel Servizio usufruiscono delle prestazioni del Servizio Sanitario Nazionale, così come previsto dal Piano Sanitario Regionale. Lo stato di salute dei singoli minori è seguito, in base all’età, dai pediatri e/o medici di medicina generale, convenzionati. I minori stranieri extracomunitari non iscritti al SSN saranno accompagnati presso la ASL per ottenere il documento sanitario per gli stranieri temporaneamente presenti (STP) che potrà essere utilizzato per fruire dell’Assistenza Sanitaria Ambulatoriale e Ospedaliera. Per i minori stranieri non accompagnati, la realizzazione degli accertamenti sanitari per l’ingresso nella Comunità avviene secondo disposizioni dei protocolli regionali vigenti e loro eventuali modifiche e integrazioni. Registrazione di tutti gli interventi, attuati nei confronti della tutela della salute psico-fisica, nella cartella personale del minore.

 

2) Prestazioni non comprese nella retta base

Nell’ambito del Piano Educativo Individuale, qualora vengano a concorrere situazioni particolari legate a specifiche esigenze del minore, viene concordata con l’Assistente Sociale che ha la responsabilità della presa in carico del minore, un’eventuale integrazione della retta giornaliera, fino ad un massimo del 15%. In linea di massima, l’integrazione può essere rivolta alla copertura delle seguenti tipologie di spese:

  • integrazione del corredo vestiario di base;
  • trasporti extra –urbani per motivi scolastici, partecipazione a corsi di istruzione e sportivi;
  • rimborso spese per corsi scolastici o formativi (iscrizione, libri, accessori, strumenti, ecc) quando non siano coperte da altri contributi da parte del Comune o altro Ente;
  • accompagnamenti fuori dal territorio comunale.

L’Ente che ha in carico il minore corrisponderà anche il rimborso delle spese sanitarie non coperte dal Servizio Sanitario Regionale e delle spese amministrative per il rilascio e/o il rinnovo del permesso di soggiorno per i minori accolti, dietro presentazione di idonei giustificativi di spesa da allegare ai documenti contabili bimestrali.

Modulo rinforzato

La Comunità ha facoltà di accogliere fino ad un massimo di n. 2 minori con progetto a valenza terapeutico-riabilitativa, oltre che educativa, in posti definiti “a modulo rinforzato”, su proposta degli operatori del Servizio Sociale territorialmente competente e dell’Unità Funzionale Salute Mentale Infanzia e Adolescenza.

L’attivazione del modulo avviene mediante stesura di specifico accordo scritto con il Comune e l’Azienda Sanitaria – UFSMIA Zona Firenze, in cui sono specificati: le prestazioni da erogare in modo personalizzato (educatore individualizzato), la durata, l’onere economico relativo.

Nell’ambito del suddetto accordo, l’Unità Funzionale Salute Mentale Infanzia e adolescenza garantisce la collaborazione alla definizione e supervisione del progetto educativo individuale, nonché il supporto all’inserimento del minore in percorsi e servizi cittadini alternativi.

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi